POROSIMETRI SERIE P

E’ uno strumento che serve per la determinazione della porosità apparente di provini ceramici secondo quanto previsto dalle norme UNI EN ISO 10545-3 e 10545-12. Il metodo si basa sull’impregnamento con acqua dei provini ceramici posti sotto vuoto in modo che tutti i pori aperti siano riempiti. Lo strumento è costruito con parti in acciaio inox e parti in acciaio verniciato a fuoco con vernici epossidiche antigraffio.

Specifiche tecniche

• sistema automatico di carico dell’acqua comandato da elettrovalvola
• centralina elettronica per mezzo della quale si può programmare il test che si vuole attuare (valori impostabili in mm/Hg)1
• ciclo di prova automatico Modello PN-L dimensione max campione 150×200 mm Modello PN-E dimensione max campione 480×480 mm
• contenitore in acciaio inox AISI 304 (cisterna tonda)
• serbatoio per carico acqua nella cisterna (incluso nel modello PN-L, escluso nel modello PN-E)
• cestello inox per il sostegno dei campioni da testare (modello PN-E)
• pompa del vuoto
• comando manuale, sulla centralina elettronica, per lo svuotamento dell’acqua dalla cisterna (modello PN-E)

Laboratori